Macsha (IT)

I sistemi Macsha: 10 anni di evoluzione

La volontà di fare sempre più ci spinge ad innovare in continuazione. Con orgoglio vogliamo condividere con voi l’evoluzione del nostro sistema di cronometraggio nel tempo. 

Già dal 2007 Macsha ha iniziato a sperimentare ed utilizzare un prototipo di sistema di cronometraggio con UHF. Questa versione non era in commercio e non ancora in vendita al pubblico. La versione in commercio era il sistema MM di cronometraggio con LF.

Nel 2009/2010 abbiamo lanciato la prima versione del One4All, la versione 1.0 -o come lo chiamavano alcuni “la cassa azzurra”- Questa versione è stata la principale per iniziare un cammino verso il successo che Macsha vanta, fino il più avanzato sistema di cronometraggio con UHF nel mondo, la nostra versione 3.0.

Il One4All 1.0 aveva, o per meglio dire ha, visto che vari Timers ancora lo usano:

  • Solamente 3 bottoni: 1 Power ON/OFF – 1 Start/Stop – 1 Cambiare l’ ID.
  • 1 Led: per indicare l’ ID attivo e la quantità di porte utilizzate.
  • 3 Led: per indicare attività come Wifi, Start/Stop e Error.
  • 1 Presa di memoria MMC 1 per il backup.
  • 1 Uscita per l’altoparlante.
  • 4 porte per le antenne.
  • 1 Access Point – si poteva connettere il One4All solo wireless –

Questo modello 1.0 si distingueva per la sua resistenza. Tuttavia aveva pochi componenti elettronici e poca libertà di configurazione. Ma con questo sistema sono stati cronometrati eventi importanti come L’Enduro del Verano e la maratona di Buenos Aires.

old-14a

Questi sistemi di cronometraggio hanno lasciato un segno nel mondo del cronometraggio poichè grazie all’utilizzo dei chip erano semplici, precisi ed affidabili. Inoltre, davano la possibilità di cronometrare qualsiasi tipo di sport. Con esso è stato possibile rompere il pregiudizio che il cronometraggio era solo per pochi. Da questo momento, chiunque con una minima conoscenza poteva cronometrare una gara.

(Andrés Morán, Cronomet)

Come sono cambiati i sistemi nel tempo

Col tempo e l’esperienza abbiamo pensato di innovare il sistema per poter uscire dal mercato interno, di partenza, e lanciare i nostri prodotti al mondo intero. Così nel 2012 abbiamo creato la versione 2.0 -o valigia arancione- Questa versione ha segnato un cambio netto rispetto al precedente e rispetto a qualsiasi sistema di cronometraggio con UHF conosciuto, visto che Macsha è stata la prima ad incorporare uno schermo touch.

A  questa nuova versione  abbiamo aggiunto:

  • Schermo LCD touch di 4’’ dalla quale si controllava:
    • La scelta dell’ ID.
    • Orario.
    • Modo uso manuale o remoto.
    • download di backup.
    • Informazioni del sistema
  • 1 porta USB
  • 1 porta Ethernet
  • 2 uscite per altoparlante e luce.

Inoltre, questo One4All 2.0 aveva 3 versioni differenti:

  • ES: con 4 porte e fino a 80 Km/h.
  • XL: con 8 porte e fino a 80 Km/h.
  • UL: con 4 porte e fino a 200 Km/h.

macsha-router + sys

La possibilità di scaricare le informazioni direttamente dal sistema su una usb, connettersi anche senza un router, sincronizzarsi e configurare il tutto anche senza computer, insieme ad altre funzioni, hanno permesso che il cronometraggio facesse passi da gigante. Così si sono utilizzati nuove antenne di suolo, più leggere ma potenti, splitters (per poter attivare più antenne allo stesso sistema), antenne laterali per sfruttare tutta la potenza del One4All, nuovi orologi e kiosk self-service; questi ultimi hanno permesso di innalzare ancora di più il livello del cronometraggio.

(Andrés Morán, Cronomet)

Dopo 2 anni di esperienza con questo nuovo sistema e più di 200 unità vendute abbiamo deciso di innovare ancora. Alla fine del 2013 abbiamo iniziato a progettare la nuova versione e quest’anno, nel 2015, dopo un anno di analisi e sviluppo, abbiamo lanciato la versione definitiva, il One4All 3.0.

macsha-panel

Macsha ha permesso che il servizio di cronometraggio giungesse a livelli stratosferici. Grazie a questo nuovo sistema i risultati si pubblicano in tempo reale direttamente in Internet. I partecipanti non devono aspettare più la consegna ufficiale dei premi e quindi la pubblicazione dei risultati per conoscere la loro posizione, oggi grazie a Macsha i risultati sono disponibili in qualsiasi momento e posto, anche sul proprio cellulare o nei social.

( Andrés Morán, Cronomet)

Due sistemi, due generazioni. Il nostro vecchio ed amato “14A” e l’”Ocelot”. il nuovo gioiello con cui stiamo lavorando al massimo delle potenzialità. Un abisso di differenze tecnologiche fra i due. Lavoriamo con entrambi negli eventi, ottenendo sempre risultati molto soddisfacenti.

( Aníbal e Fernando, Bahia Corre)

Questa ultima è caratterizzata da… Piuttosto che dirlo preferiamo dimostrarlo! Vi invitiamo a conoscerlo chiedendo una demo gratuita a info@macsha.com per poterlo vedere con i propri occhi.